Feroza club Italia

Tecnica, manutenzione e tutto quello che c'è da sapere sul Feroza
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Vai al sitoVai al sito  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Bertone problematico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Il Kane

avatar

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 28.05.15
Età : 28
Località : Carrara

MessaggioTitolo: Bertone problematico   Ven Mag 29, 2015 10:23 pm

Ciao a tutti,
ho comprato il mio bertone free2 ormai tre anni fa.
Per motivi personali e lavorativi non ho mai avuto tempo di fare un pò di manutenzione ora vorrei sistemare i notevoli problemi a cui è soggetto il motore.
Il debimetro è stato sostituito con uno rigenerato visto che quello vecchio è praticamente imploso.
La macchina ha 100000km

Il primo problema è l'impianto del GPL e la carburazione; infatti per installarlo è stato tappato (con un cerchio di cartone e una generosa dose di silicone Evil or Very Mad ) l'imbocco dellla scatola filtro, ed è stato praticato un buco di diametro inferiore sul retro. In questo modo il motore gira completamente scarburato, sopratutto a benzina. Una volta preso atto del problema ho provveduto a rimuovere il tappo (mannaggia a chi cel'ha messo) e finalmente il motore ha riacquistato potenza. Ora devo trovare una soluzione definitiva, probabilmente mettere un'elettrovalvola, e tarare correttamente debimetro e impianto a gas. Se qualcuno mi potesse dare qualche dritta su come cominciare gliene sarei grato!!

Il secondo problema è l'alternatore (suppongo). Dal volmetro ho sempre 10v da spento e 12 da acceso quando i valori da quello che ho letto dovrebbero essere 12-14.
Inoltre da qualche tempo il GPL non funziona più correttamente e va a strappi, il mio meccanico dice che il problema risiede in una scintilla troppo poco potente; i due problemi sono correlati?

Il terzo problema è la frizione. é molto dura e stacca a scatti, stavo pensando di sotituirla, è necessario?

Inoltre vorrei fare un pò di manutenzione generale, quali sono i punti sensibili da tenere sott'occhio?

Grazie per l'attenzione Wink

Tornare in alto Andare in basso
http://www.fitzcarrara.com
Il Kane

avatar

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 28.05.15
Età : 28
Località : Carrara

MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   Ven Mag 29, 2015 11:38 pm

Dimenticavo.... il servosterzo sforza al punto da portare il motore allo spegnimento quando è freddo Rolling Eyes
Tornare in alto Andare in basso
http://www.fitzcarrara.com
Archimede

avatar

Numero di messaggi : 149
Data d'iscrizione : 22.01.13
Località : matelica (macerata)

MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   Lun Giu 01, 2015 5:59 pm

Bhe non c'è male.. ma credo che non si tratti di sola manutenzione.. per il problema del gas innanzitutto dicci che tipo e marca di impianto è installato , da quello che descrivi sembra l'impianto del magnaccia (polmone, rubinetto e strozzo del filtro) per dire che la scintilla è poca o debole bisogna testarla con spinterometro ( solitamente il motore bmw non ha problemi di accensione) casomai di fili e calotta nuovi e candele specifiche (beru GAs) , il fatto che lo strumento voltmertro indichi 12v in marcia non significa automaticamente che l'alternatore non carica ( misurare con tester ai capi bella batteria la tensione a riposo e in marcia , se ok controllare la massa del cablaggio del quadro strumenti e infine ritarare lo strumento, invece se la carica misurata è scarsa revisionare l'alternatore, ma in questo caso saresti rimasto a piedi marciando con i fari accesi.
comunque per prima cosa devi ripristinare il corretto funzionamento a benzina ( compreso il minimo automatico che se non funziona porta allo spegnimento sterzando) poi controlla l'impianto a gas se è del tipo a miscelatore con rubinetto a vite butta tutto e installa un gpl fasato con iniettori singoli o almeno con correttore lamdacontrol se mantieni il miscelatore ( anche per risparmiare bisogna spendere)
sinceramente non credo che abbia solo 100000 km con tutti questi problemi e già con l'impianto ( con un'età media dei ferri di 20 anni solo percorrendo 10000 annuni il conto è fatto..)
buon ferro
Tornare in alto Andare in basso
Il Kane

avatar

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 28.05.15
Età : 28
Località : Carrara

MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   Lun Giu 01, 2015 9:26 pm

Innanzitutto grazie per le informazioni. Quando torno a casa approfondisco I quesiti
Tornare in alto Andare in basso
http://www.fitzcarrara.com
Il Kane

avatar

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 28.05.15
Età : 28
Località : Carrara

MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   Mar Giu 02, 2015 12:48 pm

Allora, per prima cosa, ho già visto un paio di video sulla regolazione del debimetro, come faccio a capire quando è ottimale? Di quanti scatti va spostato di solito?

Inoltre a motore caldo, dopo i lunghi viaggi va in "loop" e comincia ad accelerare e decelerare invece di tenere il minimo, anche questo problema è legato alla regolazione del debimetro?

Grazie mille Smile
Tornare in alto Andare in basso
http://www.fitzcarrara.com
Archimede

avatar

Numero di messaggi : 149
Data d'iscrizione : 22.01.13
Località : matelica (macerata)

MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   Mer Giu 03, 2015 10:08 am

Bene , anzi male il debimetro se è quello giusto è già tarato dalla casa per il modello specifico, lo spostameto del precarico và effettuato solo se il debimetro è dello stesso tipo ma tarato per un motore diveso, e allora si deve procedere con analizzatore gas e diagnostica collegata per arrivare alla taratura ottomale, a occhio e orecchio fai poco se non peggiorare.. il fatto che il minimo và in loop controlla per primo che non ci siano aspirazioni da tubetti e guarnizioni, poi controlla che il potenziometro posizione farfalla sia correttamente posizionato e che il micro di posizione 0 e tutto gas funzioni, però se qualcuno a pensato di alzare il minimo agendo sulla vite antimpuntamento devi ripristinare come prima cosa la posizione meccanica a 0 della farfalla nel corpo farlallato, poi quella del potenziometro .
Tornare in alto Andare in basso
Il Kane

avatar

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 28.05.15
Età : 28
Località : Carrara

MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   Mer Giu 03, 2015 11:46 pm

Grazie per i preziosissimi consigli Archimede.
Oltre a dover imparare un pò di cose sul Bertone devo rafforzare le mie conoscenze sul 4t in generale, specialmente per quanto concerne i sistemi di controllo elettronici.

Nel motore bmw il corpo farfallato si trova sopra i collettori di aspirazione, se ho capito bene, e il potenziometro è quel cilindretto nero giusto?
Come procedo nella verifica?

Inoltre, per allegerirvi delle mie domande che vi potranno sembrare da principiante, mi sapete consigliare qualche post vecchio da leggere?
Ho letto di sfuggita che è consigliata la pulizia del sistema di lubrificazione delle camme, quasi quasi questa domenica procedo...
Tornare in alto Andare in basso
http://www.fitzcarrara.com
Archimede

avatar

Numero di messaggi : 149
Data d'iscrizione : 22.01.13
Località : matelica (macerata)

MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   Gio Giu 04, 2015 10:28 am

il potenziometro si trova a lato del corpo farfallato di a forma trapeziode nero e viene comandato dal prolungamento dell'alberino della farfalla è provvisto di 2 viti di fessaggio su asole e di solito è bloccato con la vernice per non farlo spostare dalla posizione di regolazione di fabbrica ( se i segni della vernice sono intatti non lo spostare) , comunque il mio consiglio è prima di tutto scarica uno schema della bosch motronic 1.3 è il primo passo da fare
Tornare in alto Andare in basso
Il Kane

avatar

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 28.05.15
Età : 28
Località : Carrara

MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   Sab Giu 06, 2015 7:05 pm

Ok ho trovato lo schema elettrico. A tuo avviso dove posso cominciare a controllare le eventuali aspirazioni di aria?

Ulteriore domanda, nessuno ha il manuale di servizio per lo smontaggio del Bertone?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.fitzcarrara.com
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 60
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   Sab Giu 06, 2015 7:13 pm

potrebbe averlo adrena, ma frequenta poco il forum. Prova a mandargli un pm

_________________
And God said, Let There Be Rock.
And there was   Led Zeppelin

"Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo."            Voltaire
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Bertone problematico   

Tornare in alto Andare in basso
 
Bertone problematico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Bertone problematico
» sostituzione motore su bertone
» modifiche motore bertone
» frizione bertone freeclimber 2
» Bertone Freeclimber 2 guarnizione testata, e impianto elettrico

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Feroza club Italia :: Area Tecnica :: Motore-
Andare verso: