Feroza club Italia

Tecnica, manutenzione e tutto quello che c'è da sapere sul Feroza
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Vai al sitoVai al sito  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 partenza a tr3 cilindri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: partenza a tr3 cilindri   Gio Apr 16, 2015 1:34 pm

Un saluto a tutti, vorrei rivolgere un quesito ai "guru" di questo forum nella speranza di risolvere il problema di cui soffre il mio ferro ( Full Time a iniezione del '95 rigorosamente a benzina).
A freddo (lo fa molto spesso ma non sempre) parte a tre e con parecchie difficolta', dopo una decina di secondi che e' andato in moto ritorna normale. A volte questo scherzetto lo fa anche a motore caldo. Premetto che ho il motore completamente rifatto da circa 3.000 km, ho sostituito tutto, guarnizione e spianatura testa, pistoni, valvole etc, candele e cavi candele (la calotta no). Inoltre ha il minimo fisso a circa 1.200 giri (sia a caldo che a freddo), inoltre dopo l'utilizzo in fuoristrada poco impegnativo e quindi a motore caldo, il minimo diventa oscillante 900- 1300 giri. Ho anche sostituito tutti i tubicini di gomma con altri nuovi (come da vs consiglio).Che puo' essere? Centralina? Pompa iniezione? Iniettori? Aiuto????????? Sad Sad Sad Sad
Tornare in alto Andare in basso
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 60
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Gio Apr 16, 2015 7:07 pm

Per prima cosa andrei dal meccanico che mi ha fatto il lavoro e farei controllare da lui!
Minimo alto potrebbe essere un problema di miscelazione aria/benzina non ottimale. Controlla la lambda che dovrebbe regolare in base alla temperatura. 1200 giri son comunque tanti anche da freddo, il mio non va mai oltre i 900.
Minimo oscillante a quanto ne so io è dovuto ai tubicini di depressione, controlla che siano ben attaccati anche se li hai cambiati da poco.

_________________
And God said, Let There Be Rock.
And there was   Led Zeppelin

"Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo."            Voltaire
Tornare in alto Andare in basso
Tcheunne

avatar

Numero di messaggi : 3645
Data d'iscrizione : 18.03.10
Età : 44
Località : Aosta

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Gio Apr 16, 2015 7:28 pm

Se vicino a te c'è qualcuno con un ferro controllerei anche che tubicini siano collegati tutti bene ....sbagliare a collegarli è un attimo .....
Tornare in alto Andare in basso
pokerdossi

avatar

Numero di messaggi : 895
Data d'iscrizione : 09.03.10
Età : 51
Località : Roma-Rieti

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Ven Apr 17, 2015 9:24 am

Io direi per prima cosa di controllare che arrivi corrente correttamente a tutte le candele, alle brutte cambiale, magari ne hai una difettosa.

Manda una foto del corpo farfallato provo a confrontarlo con il mio. Io pure avevo il minimo instabile dopo aver cambiato il tubo del depressore... alla fine ho risolto agendo sulla vite posizionata sopra al corpo farfallato e nascosta sotto un tappino di gomma, 1/4 di giro e ora ho un 900 giri costante pure quando sterzo da fermo.



Tornare in alto Andare in basso
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Ven Apr 17, 2015 10:04 am

Amici, grazie dei preziosi consigli, appena posso faro' i dovuto controlli, sono riuscito a trovare un altro ferro uguale al mio ed ho fatto le foto al motore per controllare l'esatta posizione dei tubicini. Comunque ribadisco che il mio, e' un ferro ad iniezione.
Di nuovo grazie a tutti e.....accetto altri suggerimenti se ne avete Very Happy Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Jawaly
moderatore
avatar

Numero di messaggi : 3169
Data d'iscrizione : 23.02.11
Età : 53
Località : Ostia Antica - ROMA

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Ven Apr 17, 2015 1:08 pm

Ti confermo che le verifiche che ti hanno suggerito sono tutte per motore ad iniezione. Aggiungerei un controllo semplicissimo che però avevo omesso facendomi tribolare..... Anche io avevo cambiato i cavi candele da poco e quindi avevo escluso che potessero essere loro la causa del motore che andava a tre..... Appena parte il motore, prova a staccare e riattaccare in successione, tutte le pipette delle candele cosi da individuare in cilindro che non va.... te ne accorgi perchè chiaramente non calano i giri del motore appena stacchi la pipetta del cilindro incriminato; se stacchi la pipetta da un cilindro che invece stava lavorando, il motore passa dal girare da tre cilindri a girare a due e non puoi non accorgertene.... uno dei miei cavi nuovi e di ottima marca era difettoso! affraid
Facci sapere!
lol!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Ven Apr 17, 2015 1:18 pm

Grazie amici, appena riesco a fare i dovuti controlli vi aggiorno. Smile Smile Smile
Tornare in alto Andare in basso
Fabri



Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 17.04.14

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Ven Apr 17, 2015 8:52 pm

per curiosità ti capita indifferentemente dai chilometri che hai percorso prima di avviarla?
per Jawaly... toccare le pipette a motore in moto? non è estremamente pericoloso?
Tornare in alto Andare in basso
Jawaly
moderatore
avatar

Numero di messaggi : 3169
Data d'iscrizione : 23.02.11
Età : 53
Località : Ostia Antica - ROMA

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Ven Apr 17, 2015 9:21 pm

E' la prova che ha effettuato il meccanico quando ho avuto il problema di cui parlavamo e che ho ripetuto quando anche il secondo cavo è risultato difettoso.... basta che stai attento a non prendere la scossa se il filo va in dispersione. Perchè dovrebbe essere pericoloso? scratch
Inutile dire che al secondo cavo difettoso ho riportato tutto indietro dal ricambista....
lol!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Fabri



Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 17.04.14

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Ven Apr 17, 2015 9:35 pm

perché se c'è un cavo usurato si rischia una bella scossa a migliaia di volt..
Tornare in alto Andare in basso
Tcheunne

avatar

Numero di messaggi : 3645
Data d'iscrizione : 18.03.10
Età : 44
Località : Aosta

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Ven Apr 17, 2015 11:06 pm

Si..migliaia di volt ma non tanti ampere ....non muori .....ma bene non fa ....già presa !
Tornare in alto Andare in basso
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Ven Apr 17, 2015 11:27 pm

Si, capita in maniera casuale. A volte non lo fa x giorni poi capita che lo fa quasi sempre

Tornare in alto Andare in basso
Fabri



Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 17.04.14

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Sab Apr 18, 2015 5:52 pm

Tcheunne ha scritto:
Si..migliaia di volt ma non tanti ampere ....non muori .....ma bene non fa ....già presa !

vero, non ci avevo pensato... non avendola mai presa non avevo idea di quanto fosse forte Very Happy

tornando al problema originale anche io farei quello che ti ha consigliato led... se ti fosse capitato solo dopo tragitti molto brevi poteva anche essere normale, ma visto che lo fa in maniera casuale no.
Tornare in alto Andare in basso
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Lun Apr 20, 2015 12:14 am

Aggiornamento: stasera ho controllato le candele, pulite ma erano nuove, innestato per bene le pipette, sostituito tutti i tubicini vari vicino l'iniezione, messo qualche fascetta metallica sui tubi più grossi dopo averli soffiati x bene con il compressore. Risultato: è andata in moto immediatamente (stamattina mi aveva fatto penare sia a freddo che a caldo) il minimo è stabile a 900 giri. Domattina me la porto al lavoro così vedo come va a caldo e ci riaggiorno.
P.S.- Grande forum!!!
Tornare in alto Andare in basso
Jawaly
moderatore
avatar

Numero di messaggi : 3169
Data d'iscrizione : 23.02.11
Età : 53
Località : Ostia Antica - ROMA

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Lun Apr 20, 2015 8:03 am

Grande Ferro!
PS La scossa la ho sperimentata, è come quando, da ragazzino, facevo lo scherzo di far tenere in mano la pipetta della candela della vespa ad un amico ignaro e poi ci davo giù di pedivella di accensione! Certi salti! Twisted Evil
lol!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 60
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Lun Apr 20, 2015 11:07 am

ci siam passati quasi tutti da lì jaw, almeno i meno giovincelli lol!

_________________
And God said, Let There Be Rock.
And there was   Led Zeppelin

"Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo."            Voltaire
Tornare in alto Andare in basso
pokerdossi

avatar

Numero di messaggi : 895
Data d'iscrizione : 09.03.10
Età : 51
Località : Roma-Rieti

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Lun Apr 20, 2015 2:25 pm

Presa pure io per cazzeggia' con la moto. Molto peggio la 220 del forno a microonde. sunny
Tornare in alto Andare in basso
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Lun Apr 20, 2015 4:30 pm

Aggiornamento: Dopo un po' di strada il difetto si e' ripresentato, minimo a 1200-1250 giri e fatica a mettersi in moto, oggi ho ordinato la calotta dello spinterogeno e relativa spazzola rotante perche' ieri sera, smontandola, ho notato che due dei quattro contatti erano molto usurati, li ho puliti un po con la carta vetrata sottile e forse per questo il ferro e' andato im moto normalmente e per un po' il minimo e' stato regolare. Appena arrivano i pezzi, li monto e vi riaggiorno.
Un saluto a tutti. Very Happy Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Mer Apr 22, 2015 10:40 am

Aggiornamento: Sostituito calotta e spazzola rotante, spruzzato pulisci contatti su tutti gli spinotti presenti nel motore (tutti!!!!!!). Provato a sostituire uno alla volta i cavi delle candele visto che il difetto e' rimasto fisso (solo all'avviamento). Niente Mad Mad Mad Mad
Stamattina ho comprato le candele nuove (stasera le sostituisco) e un additivo per benzina, non vorrei che ci fosse un iniettore "pigro". Che ne pensate??
La cosa che mi fa impazzire e' che dopo le difficolta' ad avviarsi, passati pochi secondi ritorna perfetta.
Tornare in alto Andare in basso
Archimede

avatar

Numero di messaggi : 149
Data d'iscrizione : 22.01.13
Località : matelica (macerata)

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Mer Apr 22, 2015 11:10 am

se anche le candele nuove non danno risultato.. controllare nel caso registrare il gioco valvole potresti avere le valvole del cilindro incriminato serrate, con l'occasione ripeti il serraggio testa ( allentare di 1/4 di giro tutte le viti e serrare di nuovo con la dinamometrica a 6.5 Kg/m), puoi fare anche una prova di compressione a motore freddo e vedere se ci sono differenze tra i cilindri , il fatto che il minimo sia 1200giri è normale a freddo ma a caldo deve ritornare a 900 ( se presente il termostato e non ci sono aspirazioni d'aria in giro tipo tubetti crepati o non al posto giusto, dal collettore aspirazione per guarnizione tra collettore /testa rotta , collettore lento , bypass pompa servo ,elettrovalvola minimo accelerato..
buon ferro a tutti
Tornare in alto Andare in basso
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Mer Apr 22, 2015 11:53 am

Grazie Archimede, stasera sostituisco le candele e provo. Il minimo sono riuscito ad abbassarlo agendo sulla vite a croce posta sopra il corpo farfallato e coperta da un tappino di gomma nero
Tornare in alto Andare in basso
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Mer Apr 22, 2015 11:59 am

Il problema e' che ormai mi sono intestardito e devo almeno riuscire a capire qual'e' il problema. Pensa che a causa del "ferro" ho messo da parte il restauro di uno dei miei Benelli minibike (famoso Volcano 180 cc 2 tempi). Il ferro lo uso in compagnia di moglie, figlia e cane per le escursioni e scampagnate sulla Murgia barese. Il Benelli Volcano invece dovrei usarlo da solo. Considera che ho addirittura rimandato la manutenzione ordinaria alla mia Transalp!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
magilia080

avatar

Numero di messaggi : 120
Data d'iscrizione : 16.06.14
Età : 57
Località : BARI

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Gio Apr 23, 2015 5:39 pm

Aggiornamento: dopo la sostituzione della calotta, spazzola rotante e cavi candele senza nessun risultato, ho provveduto a sostituire tutte e 4 le candele ed ho aggiunto un additivo al carburante. Sembra che il difetto sia scomparso.
Non ho fatto molti chilometri ma mi e' capitato di spegnerla ed accenderla varie volte senza alcun problema.
Il minimo dopo la regolazione dalla vite posta vicino al corpo farfallato, rimane stabile a circa 850-900 giri a caldo. Ho in programma un giretto sulle colline della Murgia barese per il fine settimana, vedremo come va.
Grazie a tutti per i preziosi consigli bounce bounce bounce
Tornare in alto Andare in basso
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 60
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Gio Apr 23, 2015 7:24 pm

lol! lol!

_________________
And God said, Let There Be Rock.
And there was   Led Zeppelin

"Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo."            Voltaire
Tornare in alto Andare in basso
max69
moderatore
avatar

Numero di messaggi : 3686
Data d'iscrizione : 15.06.10
Età : 48
Località : Milano/Alessandria

MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   Gio Apr 23, 2015 11:23 pm

cheers cheers

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: partenza a tr3 cilindri   

Tornare in alto Andare in basso
 
partenza a tr3 cilindri
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Partenza a TRE cilindri
» partenza a 3 cilindri
» partenza a tr3 cilindri
» fiat punto 188 A4000 8 valvole partenza a freddo difficoltosa
» Tecnica di partenza installazione orizzontali 4 nodi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Feroza club Italia :: Area Tecnica :: Motore-
Andare verso: