Feroza club Italia

Tecnica, manutenzione e tutto quello che c'è da sapere sul Feroza
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Vai al sitoVai al sito  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 autostoriche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
zafero



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 27.10.08

MessaggioTitolo: autostoriche   Lun Ott 27, 2008 9:45 pm

Prima di tutto porgo un saluto a tutto il club.
vi accorgerete subito che sono un neofita..quindiabbiate inizialmente pazienza.Sono proprietario di una stupenda feroza 1600cc,usata prevalentemente tra le montagne del Reatino(lazio).Ho sentito dire che e' possibile dopo 20anni registrarle come auto storiche,da forum vorrei sapere se risponde a verita' e se si come eventualmente procedere.grazie Ho personalmente eseguito varie operazioni di meccanica ed elettricita',quindi se richiesto potrei portare anche il mio contributo
Tornare in alto Andare in basso
SLASH

avatar

Numero di messaggi : 6751
Data d'iscrizione : 24.10.08
Età : 28
Località : brissago valtravaglia(la unica e sola!!)

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Lun Ott 27, 2008 10:25 pm

ciao zafero,benvenuto nella famiglia...ho corretto il titolo e cancellato il messaggio di correzione...da moderatore posso fare entrambe le cose,ma tu se sbagli,basta che clicchi su edit,e puoi correggere..
per quanto riguarda la tua domanda...presto molti ferri di molti soci compiranno i 20..la mia tra un anno...
jarno,il nostro presidente,ha detto che vedrà il da farsi con l'asi,per iscrivere l'intero gruppo...comunque,una volta compiuti i 20,devi iscriverla ad un club storico..se la tua macchina passa(devi avere certe caratteristiche di originalità) diventa auto d'epoca(e non storica=30 anni)...e pagherai circa 130 euro annuali tra assicurazione e bollo..un bel vantaggio quindi...
se hai la macchina originale dal primo pezzo all'ultimo(quindi anche le singole viti),puoi ottenere la targa d'oo dall'asi,che è solo uno sfizio...se no,salvo modifiche non omologate,diventerà macchina d'epoca...
se vuoi aiutarci nell'area tecnica,rispondi alle domande che verranno poste nell'area tecnica..
spero di esserti stato utile... ciao
SLASH
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 20.07.08
Età : 44
Località : Ceriano Laghetto (MB)

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Lun Ott 27, 2008 10:31 pm

Inanzitutto benvenuto!

Risposta:

si è vero, dopo 20 anni bisogna fare l'iscrizione all'ASI e diventa d'epoca.

Premetto che sul vecchi forum (questo è nuovo vuovo) avevamo trattato l'argomento.

Appena avremo i primi ferri in compleanno dei 20 vedremo il da farsi, contatterò direttamente l'ASI.

I vantaggi sono :
Bollo ridotto (cambia da regione a regione)

Assicurazione storica a tariffa super agevolata


....vedo che ti sta rispondendo anche Slash...
Tornare in alto Andare in basso
http://www.feroza-club.com
feretna

avatar

Numero di messaggi : 685
Data d'iscrizione : 25.10.08
Età : 51
Località : BRONTE (CT)

MessaggioTitolo: Discussioni varie   Lun Ott 27, 2008 10:50 pm

Bemvenuto Zafero anche a te in casa daihatsu. Ciao Feretna
Tornare in alto Andare in basso
http://www.feroza-club.com/
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 59
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Lun Ott 27, 2008 11:17 pm

La mia compie 20 anni tra pochi mesi e mi sto informando un pò in giro. Per prima cosa bisogna iscriversi ad un club federato asi, poi tramite loro fai la pratica per l'iscrizione asi e il riconoscimento auto d'epoca. Occhio al club in cui ti iscrivi. Alcuni chiedono più di 100 € annui solo per il tesseramento presso di loro, più i (mi pare) 37 € per l'iscrizione asi vera e propria. A questo punto decade quasi ogni convenienza a essere auto d'epoca. Dalle mie parti ne ho trovati a 40 € annui. Devi rimanere socio del club fino a che vuoi che la tua auto sia iscritta asi. Per quanto riguarda ciò che dice Jarno bisogna vedere se il FCI può diventare federato asi, e a quali costi. Il mezzo deve essere originale in tutte le sue parti e in buone condizioni estetiche, sia interne che esterne. In fase di iscrizione asi bisogna inviare (mi sembra) 3 foto dell'auto che riprendano sia l'interno che l'esterno. PEr ora è tutto, presto mi muovo per maggiori info. Ciao
Enrico
Tornare in alto Andare in basso
zafero



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 27.10.08

MessaggioTitolo: feroza storica   Mar Ott 28, 2008 11:20 am

grazie per le informazioni;riguarso all'assicurazione ci saranno effettivi risparmi registrandola come auto storica ed inoltre ,visto che mi avverti di stare attento a quale club iscriversi(vedi differenza anche alta di quota ) e' possibile iscriversi ad un club fuori bella propria regione?
Tornare in alto Andare in basso
borrochips



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 04.11.08

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Nov 21, 2008 6:55 pm

Mi permetto una precisazione:
I veicoli doo i venti anni sono definiti STORICI.
I veicoli dopo i trenta anni son definiti EPOCA.
La differenza non è solo d' età ma anche e sopratutto per bolli e assicurazioni.

Il bollo per i veicoli ultraventennali è previsto in misura ridotta indipendentemente dall' essere iscritti presso un club ASI (in alcune regioni già d' ufficio) e solo in caso di circolazione del veicolo stesso.
Spiego meglio: se io ho un ultraventennale e lo uso solo per raduni posso circolare senza pagare il bollo, ma se mi fermano devo mostrare la comunicazine (invito, volantino, e-mail) che mi sto recando ad un raduno di auto storiche.
Se invece voglio usare il mezzo indipendentemente dal recarmi ad un raduno allora devo pagare il bollo in misura ridotta (per la lombardia è 30€ annui).
Invece le ultratrentennali sono esentate dal pagamento di qualsiasi bollo.

L' iscrizione ASI non è una condizione necessaria per ottenere un' assicurazione come auto storica.

A seguito dell'interpretazione dell' Agenzia delle Entrate, si legge: per effetto dell'art. 63 è stata soppressa la condizione prevista dalla legge 53/83, di iscrizione ai registri ASI, che pertanto non è più richiesta, nè tantomeno quindi obbligatoria. Nella C.M. 81335 si ribadisce come il comma 2 art. 63 non delinea alcuna procedura di tipo autorizzativo o certificativo e che pertanto non è prevista alcuna iscrizione ai registri storici ASI per il riconoscimento della storicità.

Se un' assicurazione vi chiede l' iscrizione ASI per fare un' assicurazione storica.................... cambiate assicurazione.
Tornare in alto Andare in basso
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 59
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Sab Nov 22, 2008 12:58 am

Non è proprio cosi, purtroppo. Vi rimando a questo sito: /www.spaziomotori.it/bollo_2008.htm Ciao
Enrico
Tornare in alto Andare in basso
sailtrial

avatar

Numero di messaggi : 436
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 58
Località : Lazio-Toscana

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 3:04 am

Admin ha scritto:

Appena avremo i primi ferri in compleanno dei 20 vedremo il da farsi, contatterò direttamente l'ASI...
Ci sono novità, programmi o progetti, anche alternativi all'ASI Question
Tornare in alto Andare in basso
ciano



Numero di messaggi : 5280
Data d'iscrizione : 31.08.10
Località : Piemonte

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 10:36 am

Vai al post Tasse/Assicurazione, se ne sta parlando ma al momento nessuna indicazione certa...
Tornare in alto Andare in basso
Jawaly
moderatore
avatar

Numero di messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 23.02.11
Età : 53
Località : Ostia Antica - ROMA

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 4:35 pm

Ciao e benvenuto! la mia "piccina" ha ormai quasi 23 anni e da dicembre scorso e felicemente riconosciuta a attestata dall' ASI "auto di interesse storico"! lol!
Ti confermo che proprio dall'anno appena iniziato si sono complicate un po' le pratiche ma pare anche che da regione e regione e da club a club ci siano differenze.... Qua a Roma, la pratica è durata 5minuti di registrazioni, al club riconosciuto ASI (l'elenco lo trovi sul sito ASI) n°6 foto e bollettini e poi dopo due mesi è arrivata la tessera di attestazione ASI della macchina e quella mia personale del club. C'è da dire che per fare modifiche all'assetto, ho aspettato gennaio.... fino a dicembre, di non originale aveva solo gancio traio e impianto a gas, che sono comunque ammessi.
Ti confermo che con meno di € 300 l'anno pago: bollo, assicurazione e iscrizione ASI + club
L'assicurazione (Groupama), propostami dal club stesso non prevede condizioni vessatorie strane ma addirittura comprende copertura assicurativa per il conducente e carta assistenza in caso di guasto.. affraid
Tornare in alto Andare in basso
Marco62

avatar

Numero di messaggi : 438
Data d'iscrizione : 11.12.08
Età : 55
Località : Varese

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 7:47 pm

borrochips ha scritto:

Il bollo per i veicoli ultraventennali è previsto in misura ridotta indipendentemente dall' essere iscritti presso un club ASI (in alcune regioni già d' ufficio) e solo in caso di circolazione del veicolo stesso.
Se invece voglio usare il mezzo indipendentemente dal recarmi ad un raduno allora devo pagare il bollo in misura ridotta (per la lombardia è 30€ annui).
La mia ha 21 anni, pago 30 di bollo, non ho fatto altro che portare il libretto all'ACI. A me è sempre arrivato l'avviso che il bollo era in scadenza direttamente dall'ente, ma al compimento dei 20 anni non mi è più arrivato, questo perché, a dire del funzionario ACI, scade l'obbligo di pagamento del bollo a meno che si circoli su strada, questo significa che le 30 euro sono una quota fissa per l'anno solare. Se usi la macchina per 12 mesi o per un giorno sono sempre 30 euro. L'anno è contato dal 1 gennaio al 31 dicembre, ma se paghi la tassa il 10 maggio e dal primo gennaio al 9 maggio il certificatore (GDF) non ha prodotto alcun verbale, dichiarante di aver trovato il mezzo in circolazione, non viene addebitata nessuna sanzione o interesse per il ritardato pagamento.
Tornare in alto Andare in basso
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 59
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 7:48 pm

tu sei in lombardia marco, non dappertutto funziona così purtroppo Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

_________________
And God said, Let There Be Rock.
And there was   Led Zeppelin

"Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo."            Voltaire
Tornare in alto Andare in basso
Marco62

avatar

Numero di messaggi : 438
Data d'iscrizione : 11.12.08
Età : 55
Località : Varese

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 7:51 pm

led_z ha scritto:
Non è proprio cosi, purtroppo. Vi rimando a questo sito: /www.spaziomotori.it/bollo_2008.htm Ciao
Enrico
The page cannot be found

Ciao Led_z

Vieni a vivere vicino a me, sai come ci divertiamo a modificare ferri tutte le notti?
Tornare in alto Andare in basso
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 59
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 8:06 pm

Trovami un buon lavoro e vengo lol! lol!
Il post è vecchio di 4 anni, facile che abbiano cancellato la pagina

_________________
And God said, Let There Be Rock.
And there was   Led Zeppelin

"Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo."            Voltaire
Tornare in alto Andare in basso
SimVal

avatar

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 23.04.09
Età : 38
Località : Terni

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 8:35 pm



Ragazzi vi faccio una domanda stupida: Il mio ferro è stato immatricolato in Belgio nel 1995 e dopo 4 anni in italia, per il calcolo dei 20 anni si parte dall'immatricolazione in Belgio? avrà 20 anni nel 2015!
Tornare in alto Andare in basso
zeus

avatar

Numero di messaggi : 3142
Data d'iscrizione : 15.11.08
Età : 35
Località : mazara del vallo

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 11:50 pm

ma vi siete resi conto che avete aperto un post di benvenuto vecchio di 4 anni?!? Shocked Shocked
Tornare in alto Andare in basso
zeus

avatar

Numero di messaggi : 3142
Data d'iscrizione : 15.11.08
Età : 35
Località : mazara del vallo

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Ven Feb 17, 2012 11:52 pm

cmq ...conta la prima immatricolazione!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 59
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Sab Feb 18, 2012 2:45 am

zeus ha scritto:
cmq ...conta la prima immatricolazione!!!!!

E ce ne è un'altro in area dedicata

_________________
And God said, Let There Be Rock.
And there was   Led Zeppelin

"Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo."            Voltaire
Tornare in alto Andare in basso
sailtrial

avatar

Numero di messaggi : 436
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 58
Località : Lazio-Toscana

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Dom Feb 19, 2012 1:29 am

Admin ha scritto:
Appena avremo i primi ferri in compleanno dei 20 vedremo il da farsi, contatterò direttamente l'ASI...
La colpa è mia che, avendo trovato questo post volevo sapere se poi ci fossero stati o meno contatti diretti tra il FCI e l'ASI.
Dal momento che dal 2008 ad oggi non sono pochi i Ferri che hanno superato i 20 anni, si potrebbe chiedere l'affiliazione all'ASI così da poterci occupare noi dei nostri certificati.... Twisted Evil
Tornare in alto Andare in basso
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7910
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 59
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Dom Feb 19, 2012 2:32 am

Il punto sail è che noi non siamo un club reale ma solamente "virtuale". Non esistiamo come club tesserato fif o altro. Per prima cosa bisognerebbe creare il club, con tanto di presidente, segretario. affiliazione ad un club nazionale avere un nostro statuto ecc, e non so se bisogna anche rivolgersi ad un notaio. Non è comunque semplice gestire un club, ci sono un mucchio di scartoffie e regole da seguire. Chi si accollerebbe il tutto? Se ne era già parlato in altra sede, bisognerebbe innanzitutto informarsi sulla trafila da seguire e su cosa ne consegue. Ciao

_________________
And God said, Let There Be Rock.
And there was   Led Zeppelin

"Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo."            Voltaire
Tornare in alto Andare in basso
sailtrial

avatar

Numero di messaggi : 436
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 58
Località : Lazio-Toscana

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Dom Feb 19, 2012 4:37 am

Lo so bene Enrico... Crying or Very sad
Speravo che qualcuno ci avesse pensato e che la pratica fosse già avviata Wink
Tornare in alto Andare in basso
ciano



Numero di messaggi : 5280
Data d'iscrizione : 31.08.10
Località : Piemonte

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Dom Feb 19, 2012 12:20 pm

C' è poi da considerare che su oltre 500 soci, solo un 10% è più o meno sempre presente; sarebbe così anche in caso di un club reale? Inoltre ci sono soci che poi, negli anni, cambiano il mezzo passando ad altra marca....
Tornare in alto Andare in basso
ROBERTO

avatar

Numero di messaggi : 2746
Data d'iscrizione : 22.11.09
Età : 51

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Dom Feb 19, 2012 2:17 pm

Potremmo "esistere" come filiale o delegazione ci un Club già esistente, sarebbe semplice ed economico
e avremmo le stesse funzioni e diritti. Se volete ne parlo con il Presidente del mio club, per quanto riguarda
la parte burocratica mi offro con il massimo entusiasmo di collaborare! Parliamone.....
(Magari apro un "new topic")
Tornare in alto Andare in basso
sailtrial

avatar

Numero di messaggi : 436
Data d'iscrizione : 19.01.12
Età : 58
Località : Lazio-Toscana

MessaggioTitolo: Re: autostoriche   Dom Feb 19, 2012 7:34 pm

ciano ha scritto:
C' è poi da considerare che su oltre 500 soci, solo un 10% è più o meno sempre presente; sarebbe così anche in caso di un club reale? Inoltre ci sono soci che poi, negli anni, cambiano il mezzo passando ad altra marca....
Data la distanza che esiste fisicamente hai probabilmente ragione a non vedere un futuro per un club reale mentre quello virtuale, viceversa, funziona già ottimamente lol! lol! lol!
E infatti io pensavo al R.I.F. (Registro Italia Feroza), affiliato all'A.S.I., ad integrazione del F.C.I. e con la funzione di catalogare i nostri Ferri - destinati tutti a diventare storici nell'arco dei prossimi 6 anni e poi d'epoca a partire dal 2017 - nonchè di risolvere il problema delle modifiche che, a quanto pare, potrebbero crearci delle difficoltà ad essere accettati dall'A.S.I. passando attraverso i singoli club
Oggi i vari club, non essendoci nessuno esperto di Ferri, si limitano a raccogliere la documentazione per conto dell'A.S.I il quale poi esprime il parere definitivo.
Se esistesse il R.I.F., sarebbe questo a stabilire i criteri di valutazione che l'A.S.I. non potrebbe poi contestare (gli esperti saremmo noi del R.I.F. bounce bounce bounce )
Dal punto di vista operativo, credo sia più semplice sia la costituzione che la gestione del Registro rispetto al club... bisognerà verificare.
Per quanto riguarda l'interesse da parte dei proprietari di Ferri, ritengo che tutti siano sensibili all'argomento risparmio (non credo ci sarebbe qualcuno che - di fronte alla possibilità di pagare meno di bollo ed assicurazione - dica no: voglio continuare a pagare per intero Mad Mad Mad ).
Attendo suggerimenti e critiche
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: autostoriche   

Tornare in alto Andare in basso
 
autostoriche
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» piacere mi presento!
» Finalmente!! La Fulvia Zagato torna in Pista nel Campionato Autostoriche!
» autostoriche

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Feroza club Italia :: Il club :: Benvenuto!!!-
Andare verso: