Feroza club Italia

Tecnica, manutenzione e tutto quello che c'è da sapere sul Feroza
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Vai al sitoVai al sito  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 alzare davanti

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
TATO

avatar

Numero di messaggi : 1227
Data d'iscrizione : 21.10.10
Età : 32
Località : ligure

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mar Nov 22, 2011 2:07 am

mi è sfuggita una cosa....

all anteriore noi abbiamo 2 braccetti per lato.... uno superiore dove cè la testina di sterzo ed uno inferiore....

nel caso si riuscisse a spessore la testina di sterzo noi avremmo il braccetto superiore che lavora meglio in quanto piu parallelo al terreno e quindi meno inclinato verso il basso..... e fin qui tutto bene...

ma il braccetto inferiore lavorerebbe sempre molto inclinato.... i due braccetti non dovrebbero lavorare paralleli uno all altro???
con l escursione della ruota i 2 braccetti dovrebbero lavorare con lo stesso grado di inclinazione altrimenti in quando la ruota scende del tutto il braccetto inferiore gli fa da fondocorsa in quanto raggiunge prima la perpendicolarita al terreno mentre quello superiore potrebbe scendere ancora ma non puo limitato da quello inferiore....

mentre con ruota in completa compressione succede il contrario....

si che ci sono i tamponi di fine corsa pero credo che con 2 angolazioni diverse si inchiodino i braccetti sulle testine coniche....

quindi bisognerebbe spessorare entrambi i braccetti....

questa è una mia teoria o supposizione... spero di essere contradetto da qualcuno in modo che ci eliminiamo un possibile problema....
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mar Nov 22, 2011 2:10 am

La crocera lavorerà con circa meta' di quella inclinazione, li era ancora fissato il differenziale agli attacchi posteriore sganciato solo davanti (mi sono infilato sotto il ferro senza cric senza ponte solo per fare le foto, se sganciavo anche quei supporti mi cadeva il differenziale in faccia e sembra pesantuccio...

La seconda non l'ho capita? Comunque si cerca di recuperare 7/8 cm allungando l'allungabile per evitare rotture, per quanto possibile...
Finora avete tutti tirato le barre e limato i tamponi... Io vado un po' oltre ma non di molto no?

Per la testina di sterzo o si salda il foro e si rifa' la sede svasata dall'altra parte (difficile) o vediamo col pezzo in mano se mi vie e un'altra idea... Comunque ormai si parte e tornare indietro non si può!

E bisogna si spessorare il tampone in compressione!
Alla fine l'escursione resta quello originale, solo che sta un po' più in basso!
Semplice no?
Sara' da rifare la campanatura sicuramente ma non é un rialzo così estremo... Poi vedremo in opera quanto si può fare...
Tornare in alto Andare in basso
GIO'SOBILLATORE

avatar

Numero di messaggi : 3542
Data d'iscrizione : 15.04.09
Età : 48
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mer Nov 23, 2011 6:56 pm

porcavaccabislacca!! dopo la visione in batteria dei ferri di Tche, Led e Cobra con le molle al post se alziamo efficacemente il davanti facciamo davvero un bel colpaccio!! del progetto Daihacazzu non restera' piu' nulla . tutto FCI. altrocheballe !! da GIO'
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Gio Nov 24, 2011 12:41 am

eh si... non sto piu' nella pelle.... voglio sto ferro alto... lol!
Tornare in alto Andare in basso
lallo

avatar

Numero di messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 17.03.11
Età : 34
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Gio Nov 24, 2011 11:30 am

e a quel punto bisognerà trovare il modo di produrre dei KIT... da inviare con libretto di istruzioni per chi come me non ne sa molto di meccanica! cheers

lol! lol! lol!

intanto però complimenti a COBRA88!
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mar Nov 29, 2011 4:33 pm

LAVORI PARTITI!!

buone notizie:
-c'e' spazio per abbassare il differenziale (si sapeva gia')
-forse abbiamo trovato delle boccole per rifare la conicita' delle testine di sterzo sui fuselli...
bisognera' accorciarle un po', ma che problema c'e'? per accorciare si e' sempre in tempo, il difficile e' allunghare!!
-gli ammortizzatori davanti hanno abbastanza estensione per accoppiarsi con qualche cm di rialzo... va verificato QUANTO

cattive notizie:
-tutte e quattro le mie testine dei bracci oscillanti hanno le cuffie crepate/tagliate... (pero' erano abbondantemente ingrassate e non hanno giochi. forse riusciamo a rattopparle... mah...)

domanda:
anche i vostri ferri dove c'e' il tampone di finecorsa superiore il tampone e' fissato al trapezio tramite interposizione di una flangetta di acciaio saldata al trapezio di circa 1cm di spessore? guardando questo particolare e l'estensione degli ammo, sembra quasi che la daihatsu stessa in origine pensasse di dare piu' escursione alle ruote anteriori e si sia "limitata" per ignoti motivi...
Tornare in alto Andare in basso
GIO'SOBILLATORE

avatar

Numero di messaggi : 3542
Data d'iscrizione : 15.04.09
Età : 48
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mar Nov 29, 2011 5:22 pm

mah! una cosa e' certa : il progetto Feroza e' caratterizzato da margini prudenziali veramente grandi . vedi la presenza di particolari meccanici addirittura inutili tipo la barra stabillizzatrice anteriore. personalmente ritengo che osare di piu' seguendo un minimo di logica sia addirittura consigliabile. da GIO'
Tornare in alto Andare in basso
TATO

avatar

Numero di messaggi : 1227
Data d'iscrizione : 21.10.10
Età : 32
Località : ligure

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mar Nov 29, 2011 9:20 pm

cosa ci fosse in testa ai nipponici quando fecero il progetto feroza non lo so.... una cosa è certa non credo che abbiano abbondato nelle misure degli ammo per farci un favore....

di solito le politiche industriali presuppongono il fatto di usufruire il piu possibile di ogni pezzo esistente sul mercato che sia gia in produzione per evitare costi aggiuntivi di progettazione per nuovi componenti....

quindi penso sia solo un caso o meglio un po di fortuna che gli ammo siano piu lunghi rispetto al necessario....

saranno ammo che monteranno almeno su una decina di auto di marchi diversi....
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mer Nov 30, 2011 4:36 pm

costruiti distanziali 2cm(oltre era meglio non andare per evitare leve pericolose sulle viti...)per testine superiori (che necessitano anche di cuffia nuova...)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

eliminato pezzo di ferro inutile messo li per ignoti motivi dagli ingegnieri daihatsu, pulito e riverniciato braccio (il pezzo che ho tolto e' quello che tengo in mano, e' tenuto solo da 2 punti di saldatura, una volta eliminato quello esterno col flessibile si puo' fare leva con uno scalpello e l'altro (non raggiungibile col flessibile) cede.)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

e reinstallato tampone finecorsa (ancora integro, non l'ho voluto limare, per ora)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

il guadagno e' di circa 4 cm dall'originale, e non serve cambiare ammo (ne hanno ancora di estensione circa mezzo cm... che corrisponde ad un cm e mezzo circa di rialzo al mozzo

misure molto spannometriche, portate pazienza ma e' ancora tutto per aria...



Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mer Nov 30, 2011 11:03 pm

prima visione PROVVISORIA del rialzo... c'e' ancora spazio per alzare ancora e resta una buona escursione...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

NON HO CAMBIATO AMMORTIZZATORI (E NON PENSO CHE SERVA)

Altezza attuale 84cm con gomme 195/80/15 e SENZA BODY...

E' LA STRADA GIUSTA PER ALZARE IL FEROZA E NON STRAVOLGERLO TROPPO!!!
Tornare in alto Andare in basso
GIO'SOBILLATORE

avatar

Numero di messaggi : 3542
Data d'iscrizione : 15.04.09
Età : 48
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mer Nov 30, 2011 11:06 pm

Troppo interessato !! Pazienza un ciuppo !!!!! chiaroooo ???!!!!

da GIO'
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mer Nov 30, 2011 11:10 pm

Eh a chi lo dici GIO?, ma domani riprendo a lavorare quindi i lavori sono praticamente fermi...
Che palle!!
stavo quasi pensando di andare a Gradisca... ma se non riesco a provare bene il ferro lascio perdere... e mi sa che per sto finesettimana saro' ancora li in officina.
Non abbiamo girato le testine di sterzo (forse non serve neanche) e non abbiamo ancora abbassato il differenziale, ma il problema grosso ora e' la campanatura, le ruote sono messe abbastanza storte...
seguiranno aggiornamenti...
Tornare in alto Andare in basso
GIO'SOBILLATORE

avatar

Numero di messaggi : 3542
Data d'iscrizione : 15.04.09
Età : 48
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mer Nov 30, 2011 11:17 pm

Troppo interessato !! Pazienza un ciuppo !!!!! chiaroooo ???!!!!

da GIO'
Tornare in alto Andare in basso
led_z
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7989
Data d'iscrizione : 24.07.08
Età : 60
Località : Asti

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Mer Nov 30, 2011 11:25 pm

Interessato ma ancora con dubbi e perplessità. Attendo gli sviluppi da cauto osservatore scratch Sleep

_________________
And God said, Let There Be Rock.
And there was   Led Zeppelin

"Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo."            Voltaire
Tornare in alto Andare in basso
GIO'SOBILLATORE

avatar

Numero di messaggi : 3542
Data d'iscrizione : 15.04.09
Età : 48
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Gio Dic 01, 2011 12:45 am

" TOMANTA " : 84 cm snza tirar le barre ?? scratch da GIO'
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Gio Dic 01, 2011 12:51 am

Barre girate di due scatti, e tirate a mano per 1cm. Ma devo aver sbagliato qualcosa. La macchina era abbastanza rigida.
l'escursione c'è, ora vediamo se si può sfruttare con le barre originali e come...
Io voglio la macchina in pari. Quindi a 86cm davanti.
Vedremo...
Tornare in alto Andare in basso
GIO'SOBILLATORE

avatar

Numero di messaggi : 3542
Data d'iscrizione : 15.04.09
Età : 48
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Gio Dic 01, 2011 12:53 am

RITOMANTA : 2 scatti ??? barre girate a mano ??? scratch scratch scratch da GIO'
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Gio Dic 01, 2011 1:50 am

La barra é un tubo di ferro pieno con ai lati due millerighe, da una parte ci sta attaccata una leva che si tira coi bullo i di registro, dall'altra entra in una sede imbullonata al braccio oscillante ok?
Alzi la macchina, molli tutti i registri a dado. La barra si muove libera nella sua sede.
Ti sposti davanti, sviti le due viti che tengono il gruppo barra/sede agganciato al braccio oscillante superiore.
Sfili delicatamente il portabarra (quello che era tenuto dalle viti) e lo muovi di uno o due scatti del millerighe nel senso contrario a quello del braccetto che scende.
Poi metti i dadi di registro in battuta sulla leva di precarico e tiri i dadi per 1 cm circa.
Anzi non farlo, così ho fatto io, ma la macchina diventa rigida.
Non ho ancora capito perché. La barra non è molto tirata é meno tirata di prima boh?
Ci devo studiare... Forse ho sbagliato verso nel girare le barre...
Tornare in alto Andare in basso
full metal jacket

avatar

Numero di messaggi : 2012
Data d'iscrizione : 18.09.09
Località : Reggio Emilia

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Gio Dic 01, 2011 1:58 am

non vorrei dire, ma secondo me girare il dado di regolazione e cambiare gli scatti del millerighe è uguale. Alla fine in entrambi i casi il braccio della sospensione lavora più inclinato di prima e penso sia questo a determinare la rigidità.
Tornare in alto Andare in basso
GIO'SOBILLATORE

avatar

Numero di messaggi : 3542
Data d'iscrizione : 15.04.09
Età : 48
Località : TORINO

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Gio Dic 01, 2011 2:08 am

COBRA ha scritto:
La barra é un tubo di ferro pieno con ai lati due millerighe, da una parte ci sta attaccata una leva che si tira coi bullo i di registro, dall'altra entra in una sede imbullonata al braccio oscillante ok?
Alzi la macchina, molli tutti i registri a dado. La barra si muove libera nella sua sede.
Ti sposti davanti, sviti le due viti che tengono il gruppo barra/sede agganciato al braccio oscillante superiore.
Sfili delicatamente il portabarra (quello che era tenuto dalle viti) e lo muovi di uno o due scatti del millerighe nel senso contrario a quello del braccetto che scende.
Poi metti i dadi di registro in battuta sulla leva di precarico e tiri i dadi per 1 cm circa.
Anzi non farlo, così ho fatto io, ma la macchina diventa rigida.
Non ho ancora capito perché. La barra non è molto tirata é meno tirata di prima boh?
Ci devo studiare... Forse ho sbagliato verso nel girare le barre...




scratch
scratch
Tornare in alto Andare in basso
KIID FER

avatar

Numero di messaggi : 1494
Data d'iscrizione : 16.05.09
Età : 52
Località : CIGLIANO VC

MessaggioTitolo: ALZARE IL DAVANTI   Gio Dic 01, 2011 2:44 am

[quote="TigerHunter"]Se hai in mente di montarlo cosi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Guarda che l'appertura sul mozzo e a cono.
Bisognerebbe trovare il modo di rovesciare questo cono.
Poi ci sarebbe da accorciare il braccetto e non so se si potra fare soltanto agendo sulle viti di regolazione.
Probabilmente sara pure fattibile, ma bisognerebbe smontare il mozzo, portarlo dal fresista , forarlo a misura e pressare una tipo boccola a cono rovesciato.
..CIAO COBRA NON AVEVO VOLUTO ENTRARE NEL MERITO DELLA QUESTIONE XCHE VOLEVO UN PO' STUDIARCI ANCH 'IO...OK.. Very Happy SI.... Twisted Evil Twisted Evil ORA.... MI AVETE FATTO VENIRE VOGLIA DI ALZARE ED AMMORBIDIRE IL DAVANTI DEL MIO FERRO...ALLORA IO CREDO CHE SEI SULLA STRADA GIUSTA,IN TUTTO CIO' CHE HAI POSTATO RIGUARDO ALL'ABBASSAMENTO DEL DIFF E AL RESTO..PURTROPPO PENSO CHE LA DIFFICOLTA' MAGGIORE L'AVRAI QUI,NEL ROVESCIARE LA TESTINA AL CONTRARIO...PRESSARE UNA BOCCOLA SUL BRACCIO DEL MOZZO,ROVESCIANDO IL CONO DA SOPRA,MI SEMBRA UNA MINCHIATA,XCHE' L'HO STERZO E' UN ORGANO CHE DEVE RISULTARE ROBUSTISSIMO E ALLO STESSO TEMPO PRECISISSIMO...TU HAI MAI SPIANTATO UNA TESTINA,X SOSTITUIRE UN RINVIO O IL BRACCETTO DELLO STERZO???..... LA STESSA E PIANTATA ANZI ..PIANTATISSIMA NELLA CONICITA' ORIGINALE, RICAVATA SUL BRACCIO DEL MOZZO...UNA BOCCOLA PRESSATA SUL FORO GIA' ESISTENTE,O CHE COME HO LETTO RIFARAI,X INSTALLARLA NON POTRA MAI TENERE... No ....E QUI INTERVENGO IO... Very Happy STASSERA DOPO UN PO' CHE CI PENSO SONO STATO"ILLUMINATO" Idea ....ALLORA SECONDO ME' X FARE UN BEL LAVORO,ANCHE PIU' SEMPLICE E PARI ALL'ORIGINALE DEVI...PRENDERE UN ALTRO MOZZO...TAGLIARE IN PUNTA A QUESTO IL BRACCI0 FATTO UN PO' A CERCHIO CHE OSPITA LA CONICITA',DOVE SI PIANTA LA TESTINA...ROVESCIARLA AL CONTRARIO,CENTRARLA PERFETTAMENTE E SALDARLA SULLA TUA ORIGINALE GIA' ESISTENTE...CHIARAMENTE NON TI ARRIVERA' PERO' PIU,'IL BULLONE DELLA TESTINA IN FONDO FUORI SOTTO X ESSERE AVVITATO ,QUINDI DOVRAI SALDARE SEMPLICEMENTE AD ESSO UNA PROLUNGA DI QUALCHE CM DI FILETTO...QUESTA ULTIMA GIUNZIONE TRAMITE SALDATURA DOVREBBE RIMANERTI INTERNA AL VECCHIO FORO CONO CHE TI OSPITAVA PRIMA LA TESTINA PIANTATA DA SOTTO....EVENTUALMENTE SI POTESSE FARE... X EVITARE QUEST'ULTIMA OPERAZIONE DI SALDATURA DI ALLUNGAMENTO DEL FILETTO TESTINA...SI POTREBBE DOPO CHE HAI SALDATO IL BRACCIO FATTO UN PO' A CERCHIO CHE OSPITA LA TESTINA ROVESCIATA,TAGLIARE CON UNA SMERIGLIATRICE DA SOTTO LA VECCHIA SEDE ,RIDUCENDOLA FINO A CHE POSSA USCIRE UN PO DI FILETTO DELLA TESTINA X AVVITARE CON SICUREZZA IL GROSSO BULLONE COL FERMO.... cheers cheers PS..MI PIACEREBBE A TUTTO L'AMBARADAN..AGGIUNGERE LE MOLLE ATTORNO ALL'AMMO....RIFACENDO CHIARAMENTE LE SEDI... study BAHH..SE SON ROSE ...FIORIRANNO!!! lol! lol! lol!
Tornare in alto Andare in basso
TigerHunter

avatar

Numero di messaggi : 349
Data d'iscrizione : 02.06.09
Età : 49
Località : Nettuno (Roma)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Gio Dic 01, 2011 9:24 am

Si potrebbe anche considerare l'idea di abbassare leggermente la scattola sterzo e il bracetto parasita. Io ci ho pensato, guardando il telaio desnudo che tenevo. Non so pero se in tal caso il triangolo inferiore non andrebbe a toccare i braccetti dello sterzo prima che raggiungesse il limitatore di escursione verso su. Bisogna misurare.
Pero, non e che si possa abbassare di tanto. Al massimo di 2 cm.
Si dovrebbero fare dei fori nuovi alle piastre che sono saldate al telaio...
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Ven Dic 02, 2011 1:03 am

kiid in sincera verita' la testina con due mazzolate e' venuta via...
e' chiaro che quando la tiri con il bullone essendo conica si pianta, ma si pianterebbe alla stessa maniera nella "boccola" che per inciso e' un aggeggio che viene normalmente usato sui trattori (e sui wrangler) per rifare la sede conica qualora si rovinasse (e come cazzo fa a rovinarsi mi sono chiesto io... comunque) e non e' semplicemente dentro a pressiona ma AVVITATA (non mi e' chiaro se addirittura con filettatura sinistrorsa che quando tiri il bullone serra ancora di piu').
appunto per la delicatezza dello sterzo sinceramente mi fiderei di piu' di una boccola di questo tipo che di una saldatura fosse anche il papa a farmela e a benedrila.

RI-COMUNQUE non procedero' alla suddetta modifica, costando la testina 20 euri ([Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]) per il momento accettero' il riscio che possa rovinarsi precocemente pur di non imbarcarmi in un lavoro che non so quanto tempo mi porti via (e il tempo del meccanico costa 30€ l'ora)

ALTRA CONSIDERAZIONE che il buon Tiger aveva fatto e che io non avevo capito e quindi ignorato e' che i bracci di sterzo vanno ACCORCIATI per girare le testine, modifica IRREVERSIBILE e in quanto tale va ben pensata.
accorciando solo la parte finale infatti vado a far variare di molto la conversenza delle ruote mentre il sistema sospensivo oscilla in su e in giu', cosa che adesso come mamma Daihatsu ha progettato succede solo minimamente.

IL DIFFERENZIALE contrariamente a come pensavo va spessorato "solo" di 4 cm nella parte posteriore e SOLO (questa volta si) di 2cm nella parte anteriore, ancora non riesco a spiegarmi come (dato che avrei pensato il contrario) ma in questo modo le crocere lavorano addirittura PIU' IN ASSE dell'assetto originale. e i braccetti scendono 3/4cm, guadagnando un'inclinazione "che molti pajero si sognano" detta dal mio meccanico.

EVENTUALI MOLLE ALL'ANTERIORE sarebbe bello anche perche' non riesco a capire come cazzo sfruttare tutta questa escursione che ho guadagnato con gli spessori sulle testine (tanta davvero) senza far diventare la macchina una roccia...

alla fine non stiamo guadagnando molto come credevo...
ma in effetti gli altri fuoristrada per guadagnare piu' di 5cm hanno bisogno di kit completi (vedesi calmini) e sono comunque soddisfatto del lavoro fatto...

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI...
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Ven Dic 02, 2011 1:07 am

TigerHunter ha scritto:
Si potrebbe anche considerare l'idea di abbassare leggermente la scattola sterzo e il bracetto parasita. Io ci ho pensato, guardando il telaio desnudo che tenevo. Non so pero se in tal caso il triangolo inferiore non andrebbe a toccare i braccetti dello sterzo prima che raggiungesse il limitatore di escursione verso su. Bisogna misurare.
Pero, non e che si possa abbassare di tanto. Al massimo di 2 cm.
Si dovrebbero fare dei fori nuovi alle piastre che sono saldate al telaio...

INTERESSANTE, ma anche qua c'e' da chiedersi se il guadagno vale la spesa, ma e' sicuramente meno laborioso e pericoloso del girare le tiestine
ED E' REVERSIBILE se dovesse lavorare male...

study
Tornare in alto Andare in basso
COBRA

avatar

Numero di messaggi : 4004
Data d'iscrizione : 20.09.10
Età : 29
Località : Rovigo(Abitazione)-Solesino(Lavoro)

MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    Sab Dic 03, 2011 8:37 pm

LE NOVITA'!!

HO PORTATO A CASA LA MACCHINA
con altezza cm 84!! (e con gli 86 del posteriore ci sta bene, anche perche' magari dietro cala un po'.)

significa + 6 cm rispetto a prima, e con buona escursione residua rimasta e buona morbidezza delle barre!!
(da ferma sembra rigidissima, ma in movimento assorbe molto bene... forse perche essendo i bracci molto inclinati comprimendola da ferma le ruote fanno attrito e non si spostano all'esterno e quindi non si comprima l'auto... dopotutto l'ho porvata sulle piastrelle dell'officina...)
BARRE GIRATE DI 2 SCATTI

spessori inseriti per far lavorare bene il differenziale 4cm posteriormente e 2 anteriormente.
dovuto modificare le piastre che tengono il differenziale: abbassando piu' di 2 cm dietro infatti nella massima estensione il trapezio inferiore picchia sulle staffe, che sono state tagliate e rinforzate con saldatura di nuovo materiale in posti dove non intrigava...
CROCERA PERFETTAMENTE IN ASSE

allineamenteo ruote ancora da migliorare
INSERITI 2 SPESSORI DA 2MM PER LATO E ANCORA CE NE VUOLE UNO (ma e' da fare) COMUNQUE LA MACCHINA VIAGGIA DRITTA

non cambiata la disposizione delle testine di sterzo
I MOTIVI DI QUESTA DECISIONE SONO SCRITTI PIU' SOPRA

A presto foto, quando sono tornato era gia' buio e pioveva.

Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: alzare davanti    

Tornare in alto Andare in basso
 
alzare davanti
Tornare in alto 
Pagina 3 di 12Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Feroza club Italia :: Area Tecnica :: Sospensioni/Assetto-
Andare verso: